map-icon CATANIA - Via Martino Cilestri, 41
map-icon ADRANO - Via Catania, 257

phone-icon+39 (0) 95 37 77 53 - CATANIA
phone-icon+39 (0) 95 76 94 740 - ADRANO

cellulite pefs    La “Cellulite meglio identificabile con il termine P.E.F.S. Pannicolopatia Edemato Fibro Sclerotica”, è una condizione che colpisce circa l'80-95% delle Donne in età fertile.

Essenzialmente, la Cellulite consegue ad una stasi micro-circolatoria dell'ipoderma a livello degli Arti Inferiori, con alterazione dello scambio plasmatico tissutale.

La cellulite si accompagna spesso a strati di Adiposità Localizzata, sebbene possa manifestarsi tanto nelle Donne Obese, quanto in quelle Normolinee o Magre.

 

 

Da cosa è provocata la Cellulite

Essenzialmente la Cellulite è provocata da Ipertrofia delle Cellule Adiposeun’Alterazione del Microcircolo della Massa Adiposa con accumulo di liquidi:Ritenzione Idrica e Fenomeni Involutivi del Tessuto Reticolare e Fibre Collagene intorno agli Adipociti, ma è causata da un insieme di fattori, in parte legati alla propria Genetica quindi di tipo ereditario ed in parte legati all’Ambiente in cui viviamo ed allo Stile di Vita che conduciamo tutti i giorni. Questi fattori causano “un’Alterazione del Sistema Venoso e Linfatico” che provoca il rallentamento del flusso sanguigno, e la ritenzione: stasi di liquidi nel tessuto, che esteriormente si presenterà a “Buccia D’Arancia”

 

Cause Ereditarie e Fattori Aggravanti

  • Predisposizione Genetica, Ereditarietà o Familiarità: se altri parenti diretti soffrono della patologia.

  • Sesso Femminile: nelle Donne vi è una maggior facilità che si presenti la Cellulite, per l’azione degli Ormoni Femminili gli Estrogeni, che favoriscono un accumulo di Peso nei Fianchi e fino al Ginocchio, favorendo la Ritenzione Idrica e provocando Problemi Circolatori.

  • Fattori Aggravanti:
    • Problemi Vascolari
    • Ciclo Mestruale e Gravidanza in quanto aumentano gli estrogeni che provocano ristagno dei liquidi e problemi alla circolazione sanguigna
    • Abbigliamento troppo stretto
    • Stress
    • Fumo ed Alcool
    • Sovrappeso
    • Alimentazione Scorretta es. ipercalorica, ricca di sodio o di grassi etc.
    • Postura sbagliata e con gambe accavallate che ostacolano la circolazione sanguigna
    • Vita Sedentaria e scarsa attività Fisica o Sportiva: l’attività fisica oltre che bruciare grassi previene i problemi del microcircolo
    • Dimagrimenti Repentini
    • Restare troppo tempo in piedi nella stessa posizione perché favorisce la stasi circolatoria
    • Malattie Epatiche
    • Scarpe troppo strette o con tacchi alti
    • Fattori Ormonali.

 

Fasi di Evoluzione della Cellulite

Tipi di Cellulite Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/cosmetici-categorie/cellulite-classificazione.html#1

  • Cellulite Edematosa: associata ad in Edema cioè accumulo di liquidi, soprattutto intorno alle Caviglie, ai Polpacci, alle Cosce e alle braccia
  • Cellulite Fibrosa: associata a Fibrosi, cioè con un aumento delle strutture trabecolari e dei setti di tessuto connettivo che ripartiscono in diversi lobi il tessuto adiposo sottocutaneo. E’ caratterizzata da piccolo Noduli non percepibili al tatto se non come rugosità sottocutanea e della Cute a Buccia d’Arancia.
  • Cellulite Sclerotica: dove forma una sclerosi: un indurimento dei tessuti associati a Noduli di grandi dimensioni e placche. Può essere molto dolente

 

Tipologie di Cellulite

La cellulite può essere distinta in 5 Tipi Principali:

  • Cellulite Dura: Compatta: si presenta dura al tatto e colpisce soprattutto le “Donne Giovani” in buona Forma Fisica con una Muscolatura Tonica. “Pinzando” la pelle tra le dita compare la caratteristica granulosità della “Buccia d'Arancia”.E’ il tipo di Cellulite più frequente e si presenta con maggior frequenza sulle .Ginocchia .Cosce .Glutei.
  • Cellulite Molle: Flaccida: è una forma che si sviluppa nel corso di anni Donne di Mezza Età, caratterizzata da Perdita di Tono Cutaneo e presenza di Avvallamenti o Buchi in cui il tessuto cellulitico è ricco di acqua. In posizione eretta le manifestazioni sono ben visibili, mentre in quella distesa sembrano scomparire del tutto. Si presenta spesso all’interno delle Cosce e delle Braccia in persone che svolgono scarsa attività fisica o che hanno repentini aumenti o diminuzioni di peso.
  • Cellulite Mista: è il tipo più diffuso, può essere considerato una manifestazione intermedia tra le due precedenti, per cui si osserva un quadro discretamente mantenuto riguardo al tono, ma che inizia a presentare svariati avvallamenti
  • Cellulite con presenza di Adiposità Rilevante: si osserva un accumulo di Grasso Diffuso, che a volte tende a nascondere la cellulite, in quanto rende la superficie cutanea più tesa. La manovra del pinzamento tra le dita consente di evidenziare l'aspetto a “buccia d'arancia”
  • Cellulite Linfoedematosa: è una cellulite molto infiltrata di Liquidi: ancora maggiore rispetto alla cellulite molle, con edemi, a volte con un' Insufficienza Venosa o Linfatica evidente. Alla palpazione si nota un Tessuto Spugnoso ed una Sensazione di Liquido che riempie gli spazi. All'osservazione può rilevarsi un gonfiore diffuso o concentrato nelle parti basse delle Gambe o delle Caviglie.

 

Trattamenti AntiCellulite

Elenco dei Principali Trattamenti e Terapie che possono essere efficaci per il Trattamento della cellulite:

  • Dieta Mediterranea
  • Mesoterapia: La Mesoterapia è una Tecnica che consiste, principalmente, nell'eliminazione del ristagno di liquidi nei tessuti cutanei e sottocutanei “Ritenzione Idrica” si tratta quindi di una terapia molto richiesta per risolvere gli Inestetismi della Cellulite o Eccesso di Grasso. La Mesoterapia si pone l'obiettivo primario di .disintossicare l'organismo dalle Scorie in eccesso .eliminare i Liquidi .Tonificare .Elasticizzare la Pelle .Usare prodotti Lipolitici se Eccesso di Grasso
  • Massaggi
  • Ginnastica Specifica
  • Pressoterapia: un Trattamento Estetico che si basa sulla pressione esterna degli Arti del Paziente attraverso un’apparecchiatura Specifica.
  • Zone Trattabili: gli Arti e la Zona Addominale tramite Applicatori che vengono indossati dal paziente: .Gambali .Bracciali .Fascia Addominale .e Gonfiati i maniera sequenziale dalla sezione più estrema tipo il piede o la mano verso il tronco. Questo Tipo di Trattamento viene praticato a chi soffre di Ritenzione Idrica, Sovrappeso o per migliorare gli Inestetismi della Cellulite.
  • Elettrolipolisi: L'Elettrolipolisi è una tecnica di medicina estetica capace di eliminare
    • Piccoli Accumuli Adiposi senza ricorrere alla lipoaspirazione. Questo tipo di terapia è particolarmente indicata in caso di Adiposità Localizzate, Cellulite (P.E.F.S.), Linfedemi e Sindrome veno-linfatica.Si utilizzano Aghi Sterili con lunghezza da 15 mm, disposti a coppie ad una distanza di 3-4 cm e inseriti sotto la cute. Questi aghi sono collegati ad un erogatore di corrente alternata bipolare, a bassa frequenza (10 - 50Hz) e a piccola intensità. Il Campo Elettrico che si viene a formare tra la coppia di aghi determina non solo il Fenomeno dell'Elettrolisi delle Cellule di Grasso, ma anche una stimolazione elettrica delle cellule circostanti, con effetti benefici sulla circolazione sanguigna e linfatica, sull'attività di particolari enzimi deputati a eliminare il grasso e sulla tonicità tissutale. Questi effetti determinano un graduale perdita dell'aspetto della cute cosiddetto a ‘'Buccia d'Arancia''.
    • L'Elettrolipolisi è di facile attuazione e non richiede anestesia ma soprattutto non è dolorosa ed è priva di effetti collaterali.
  • FosfatidilColina Intralipoterapia:la Fosfatidilcolina se iniettata direttamente nel Tessuto Adiposo attraverso aghi, la fosfatidilcolina è in grado di solubilizzare i grassi, riducendo il volume delle cellule che li contengono: gli Adipociti. La tecnica, svolta in Regime Ambulatoriale e scarsamente invasiva. Questo effetto è particolarmente utile nel trattamento degli Accumuli Adiposi che risultano particolarmente resistenti ai tradizionali interventi dietetici e Terapeutici Locali. La Fosfatidilcolina rappresenta pertanto una nuova ed efficace arma nella guerra ad Adiposità Localizzate e Cellulite, anche quando tali inestetismi si localizzano in Punti Critici:
    • Addome
    • Interno Coscia
    • Culotte de Cheval
    • Fianchi

 

© 2016 www.logatto.it. Tutti i diritti riservati. Powerde by mlsoftware.it